Quali sono le cause comuni di gonfiore dello stomaco?

Alcune delle cause comuni di gonfiore dello stomaco includono un blocco all’interno del tratto intestinale, cambiamenti ormonali e alcune condizioni sanitarie quali ascites, malattie epatiche, cancro e problemi cardiaci. Mangiare i tipi sbagliati di alimenti, eccesso di cibo e la cattiva digestione possono anche contribuire a uno stomaco gonfio. I sintomi di gonfiore dello stomaco includono mal di stomaco, pienezza e mancanza di respiro.

Overeating qualsiasi tipo di cibo può causare uno stomaco gonfio subito dopo un pasto. Il gonfiore si verifica di solito quando i gas oi liquidi si accumulano all’interno dello stomaco o del tratto digestivo a causa della lentezza o della scarsa digestione. Cibi grassi, soda e prodotti lattiero-caseari sono alcuni dei più peggiori delinquenti che possono causare la comparsa dei sintomi. L’eccesso di sale può anche contribuire al gonfiore addominale, in quanto il corpo deve contenere liquidi in eccesso per diluire il sale extra. Anche i frutti e le verdure freschi devono essere consumati con moderazione, poiché anche loro possono causare un accumulo di gas all’interno dell’addome.

Il gonfiore dello stomaco si verifica spesso quando c’è un ostacolo all’interno del tratto digestivo. L’ostruzione potrebbe essere dovuta a movimenti intestinali lenti, alle feci intrappolate, a tumori cancerosi o parassiti. Malattie infiammatorie come la malattia di Crohn e altre malattie all’interno del sistema digestivo sono anche contribuenti comuni a uno stomaco gonfio. Le donne che presentano fluttuazioni ormonali severe durante i loro cicli mestruali potrebbero vedere aumenti temporanei anche nei loro abdomeni.

L’ascite è una condizione in cui liquidi in eccesso si accumulano all’interno della cavità peritoneale e può causare l’ingrossamento della zona dello stomaco e dell’addome. Questa condizione è spesso causata da malattie epatiche, come la cirrosi e la malattia veno-occlusiva epatica. Altre condizioni di salute, come i problemi cardiaci, il cancro, l’ipotiroidismo e le infezioni, possono anche svolgere un ruolo nel gonfiore dello stomaco.

La diagnosi della causa di gonfiore addominale è molto importante in quanto potrebbe essere il risultato di una serie di gravi condizioni di salute. Pertanto, qualsiasi tipo di dolore addominale o disagio dovrebbe essere discusso con un fornitore di assistenza sanitaria il più presto possibile, al fine di evitare gravi problemi. Più presto si trova il problema, prima si può iniziare il trattamento.

Fare alcuni cambiamenti dietetici può aiutare a curare il gonfiore dello stomaco in modo naturale. Mangiare pasti più piccoli e evitare cibi che aggravano il sistema digestivo possono fornire sollievo immediato. Frutta e verdura sono cibi eccellenti da consumare, ma devono essere introdotti gradualmente al corpo per evitare gas e altri sintomi. Nei casi in cui la condizione si verifica come conseguenza di una condizione di salute sottostante, è meglio curarla per ridurre il gonfiore dello stomaco.