Quali sono i segni di una reazione allergica alla lozione?

I segni di una reazione allergica alla lozione comprendono una pelle cutanea e prurito. Una reazione allergica a qualsiasi sostanza che è venuta a contatto con la pelle può essere definita come dermatite da contatto e spesso porta alla pelle arrossamento, bruciore e screpolato. Nei casi gravi, l’individuo può sviluppare blister della pelle. Le lesioni che sfiorano con il pus possono indicare un’infezione cutanea.

Quando una persona è allergica alle lozioni, la reazione è probabile che sia sulla pelle dove è stata applicata. La pelle può diventare secca e sbucciata, o diventare rugosa e fioccosa. La lozione è suscettibile di irritare la pelle, causandola a bruciare o a formicolarsi. L’area infiammata può essere rossa e calda al tatto. I segni di una reazione allergica alla lozione possono verificarsi subito dopo l’uso del prodotto, oppure prendono fino a un giorno o due prima che appaiano.

Gonfiore o orticaria possono svilupparsi come una reazione pure. Questi sintomi possono variare da lievi a gravi e possono richiedere un trattamento medico. Un medico può prescrivere la crema idrocortisone o un antistaminico per ridurre il gonfiore e l’infiammazione. Se si verifica un gonfiore intorno agli occhi o alla bocca, è fondamentale per i malati vedere un medico immediatamente.

Quando le vesciche si ergono da una reazione cutanea allergica, è molto importante per chi soffre di smettere immediatamente di usare la lozione e di parlare con un medico. I disturbi causati da allergie cutanee possono infettarsi. Se ci sono scariche o pus oozing da un malessere aperto dopo aver usato lozione, potrebbero essere necessari antibiotici topici o orali.

A seconda di ciò che l’individuo è allergico a una reazione potrebbe essere impedito scegliendo prodotti naturali o biologici, anche se questo non è sempre il caso. Se i segni di una reazione allergica alla lozione sono evidenti, è meglio per l’individuo prendere nota degli ingredienti utilizzati nel prodotto. Evitare quegli ingredienti in futuro può aiutare a prevenire un problema ricorrente. La scelta dei prodotti senza fragranza può spesso aiutare a prevenire le allergie cutanee, in quanto questi ingredienti sono più probabili a causare una reazione.

Le lozioni contenenti burro di cacao o burro di karité possono causare allergie cutanee in alcune persone. Le persone che hanno sofferto di allergie nella migrazione passata vogliono eseguire un test di patch semplice applicando un doppio di lozione in una piccola area della pelle. È importante che l’individuo cerca cambiamenti sulla pelle dopo 12 o 24 ore. Se la pelle diventa pruriginosa, rossa o gonfia, la lozione non deve essere utilizzata.