Quali sono i problemi di sviluppo che i bambini possono avere?

Anche se la diagnosi di problemi di sviluppo in un bambino può essere devastante, è abbastanza sconosciuta. In un rapporto del 1994 pubblicato dal National Survey of Health Interview Survey (NHIS) dell’Ufficio di Censimento degli Stati Uniti, nel gruppo di età inferiore ai cinque anni di età, solo il 3,4% dei bambini ha problemi di sviluppo. Un bambino con un problema o disturbo dello sviluppo ha un ritardo significativo fisicamente, cognitivamente o mentalmente. Questo può manifestarsi in qualsiasi numero di sintomi, compresi i problemi con la camminata, la comprensione e l’uso del linguaggio, seguendo istruzioni, mangiare e così via. È importante notare che se il bambino soffre di difficoltà legate alla vista, al danneggiamento della voce o all’udito, non è necessariamente ritardato dello sviluppo.

Anche se c’è una linea temporale generalmente accettata per lo sviluppo, ciò che è considerato “normale” può variare notevolmente. Lo sviluppo del linguaggio e la camminata possono variare drasticamente tra i bambini e ancora essere considerati normali. Alcuni bambini sono nati praticamente e hanno bisogno di tempo supplementare per raggiungere i bambini della loro età.

Lo sviluppo può essere influenzato da molte cose. Se un bambino soffre di una disabilità fisica, non può svilupparsi lungo una normale linea temporale. Ad esempio, se lui o lei ha spina bifida, camminare non può venire facilmente o affatto.

Molti bambini metteranno in attesa certe abilità mentre sviluppano altri, come nel caso di un bambino che intende eseguire la scansione, ma trascura il lavoro sulle competenze motorie per brevi periodi. Alcuni bambini possono semplicemente non essere interessati a raggiungere una pietra miliare al momento e i genitori possono diventare preoccupati che non stanno sviluppando “normalmente”. Il discorso può apparentemente essere ritardato a causa di un problema non diagnosticato, come un disturbo dell’udito.

Uno dei problemi primari che il campo medico ha messo a fuoco molta attenzione è un gruppo chiamato disturbi pervasivi di sviluppo (PDD). Questi includono una vasta gamma di disturbi sociali e di comunicazione, come i disturbi dello spettro autistico. Un disturbo di spettro autistico è una condizione neurobiologica in cui la comunicazione e le abilità sociali sono ritardate. Questo spettro di disturbi dello sviluppo comprende la sindrome di Asperger. Altri disturbi caratterizzati come PDD includono disordini disintegrativi dell’infanzia e PDD – non altrimenti specificati (PDD-NOS).

Altri problemi di sviluppo che possono causare ritardi nello sviluppo includono il deficit di attenzione / iperattività (ADHD), la sindrome di Tourettes, la paralisi cerebrale, il disturbo ossessivo ossessivo (OCD), i problemi di apprendimento generale, come la dislessia. I medici non possono sempre diagnosticare perché un bambino sta vivendo problemi di sviluppo. Può essere il risultato di un problema nel cervello derivante da un difetto biologico o neurologico. Altre cause di disturbi dello sviluppo possono essere genetiche o ambientali. Se tu o il tuo medico sospetti di disturbi dello sviluppo, ordinerà una valutazione di sviluppo implicata della lingua del bambino, delle abilità mentali, sociali, fisiche e emotive per determinare il problema e decidere su un corso di trattamento.