Quali sono i comuni effetti cipralex e undefinedundefinedreg?

Cipralex® è spesso usato per trattare la depressione, ma come qualsiasi farmaco, ha alcuni effetti collaterali. Uno degli effetti più comunemente osservati è la nausea, anche se ci sono altri problemi che riguardano anche il sistema digestivo, come la costipazione, la perdita di appetito, diarrea, vomito e guadagno di peso non spiegato. Alcuni pazienti notano sintomi di malattia, come febbre, naso che cola, scosse, dolori articolari, bocca secca e gonfiore del corpo. Altri effetti collaterali Cipralex® includono stanchezza, insonnia, abbassamento della libido, vertigini e ansia. Infine, gli attacchi di panico, la perdita dei capelli e il naso sono alcuni effetti collaterali rari che possono verificarsi in alcuni pazienti.

I pazienti che assumono Cipralex® possono notare problemi che riguardano uno stomaco sconvolto, tra cui nausea, vomito e diarrea. D’altra parte, la stitichezza può essere osservata da altri pazienti che assumono questo farmaco, insieme con la perdita di appetito e anche un cambiamento di gusto. Accanto a questi problemi, un aumento di peso improvviso può anche verificarsi come effetto collaterale.

Alcuni effetti collaterali Cipralex® possono causare i pazienti a credere di soffrire di una malattia, come l’influenza. Questo perché alcuni notano una febbre alta, naso che cola, e sudorazione per nessun motivo apparente. Può anche apparire il dolore nelle articolazioni e nei muscoli, insieme a scosse generali e vertigini. La bocca può diventare costantemente asciutta e alcune parti del corpo possono prurito o gonfiarsi. Naturalmente, questi effetti collaterali tendono a rimanere in giro fino a quando la droga è interrotta, suggerendo ai pazienti che i loro sintomi non possono essere influenzati dopo tutto.

Purtroppo, alcuni sintomi della depressione sono anche effetti collaterali di questo farmaco. Per esempio, la stanchezza inspiegabile, il sonno e l’ansia possono venire con il farmaco. Un basso libido o impotenza può anche prendere un pedaggio su alcuni pazienti. Questi effetti collaterali di Cipralex possono causare alcuni pazienti a ritenere che il farmaco non funziona poiché potrebbe aver subito questi sintomi prima del trattamento.

Ci sono alcuni effetti collaterali Cipralex che sono meno comuni di altri, ma si verificano ancora in alcuni pazienti e devono essere segnalati a un medico. Ad esempio, mentre l’ansia è un comune effetto collaterale, può essere peggiorato per alcuni pazienti che assumono questo farmaco, causando loro di macinare i denti, avere attacchi di panico o sentirsi agitato per la maggior parte del tempo. Altri avvertono più problemi medici fisici, come i disturbi del naso, la perdita dei capelli, i sanguinamenti vaginali irregolari e le alterazioni della visione. Debolezza, confusione e frequenza cardiaca irregolare sono anche tutti gli effetti collaterali Cipralex®, anche se per fortuna sono un po ‘rari.