Qual è la tonsillite acuta?

La tonsillite acuta è un caso improvviso di infiammazione o gonfiore nelle tonsille. Questi organi si trovano nella parte posteriore della gola. Ogni persona ha generalmente due di queste strutture ovali. Spesso, un medico può individuare le tonsille infiammate o ingrandite all’ispezione visiva della gola. Anche se qualcuno può ottenere tonsillite, di solito colpisce i bambini piccoli.

Una persona può sviluppare una tonsillite acuta quando i virus ei batteri entrano nel corpo. Più comunemente, è un’infezione virale come un raffreddore o un’influenza che porta alla malattia. Tipicamente, le tonsille sono attrezzate per aiutare il corpo a combattere germi e batteri, tuttavia è possibile che essi diventino sopraffatti dalla crescita dei batteri. Quando ciò accade, può verificarsi un’infezione tonsilica. È possibile che l’infezione si diffonda in altri organi nella gola come la faringe, che può causare un’infezione aggiuntiva nota come faringite.

La maggior parte delle persone con tonsillite acuta avrà una mal di gola. Ci può anche essere una significativa quantità di dolori alla gola e al collo. Come complicazione delle tonsille gonfie e dolore nella gola, la deglutizione può diventare molto difficile. Alcune persone possono diventare molto raucede persino perdere la loro voce. Un altro sintomo di questa condizione può essere il respiro cattivo.

A causa dell’infiammazione nella gola, un individuo con tonsillite può perdere l’appetito. Questo può essere dovuto a non sentirsi affamati o il dolore associato a cercare di ingoiare. Altri sintomi della tonsillite possono includere un collo rigido, febbre, affaticamento e mal di testa. I bambini piccoli e i bambini possono presentare sintomi aggiuntivi quali irritabilità, non voler infermiere e dolori addominali.

Può essere fatto un tampone di gola per diagnosticare la tonsillite acuta. Quando questo è fatto, un medico raccoglierà le secrezioni dalla parte posteriore della gola utilizzando un tampone sterile allungato. Questo è generalmente considerato una procedura indolore, anche se alcuni gagging possono essere indotti dando il tampone posto nella gola. Può anche essere eseguito un test del sangue per diagnosticare la tonsillite. È possibile effettuare test di sangue per rilevare se l’infezione è di origine batterica o virale.

Gli antibiotici sono di solito prescritti agli individui con tonsillite acuta causata da un’infezione batterica. Comunemente, un batterio noto come streptococcus pyogenes può causare questa condizione e comunemente causa la strep gola pure. Quando un’infezione virale è la causa, gli antibiotici non possono essere prescritti. Invece, i medici possono consigliare al paziente di bere un’abbondanza di liquidi, di riposare e di prendere i relievers del dolore per ridurre il dolore alla gola e le febbre. Se le tonsille sono così rigonfiate che la respirazione è compromessa o se la condizione diventa cronica, le tonsille potrebbero essere necessarie per essere rimosse con l’intervento chirurgico.