Qual è la legatura tubale con le clip?

Ligation Tubal con le clip è un metodo di sterilizzazione femminile eseguito per prevenire la gravidanza. In questa procedura, ad ogni tubo fallopiano è fissata una clip a cerniera o molla, inibendo il flusso sanguigno e l’ovulazione. Ciò riduce la probabilità di fecondazione. Il metodo è riferito ad essere più del 99% efficace nel prevenire la gravidanza.

Questa procedura è comunemente eseguita attraverso la chirurgia laproscopica. Le clip possono anche essere applicate attraverso laparotomia o aprire la chirurgia addominale, ma questo è più invasivo e potrebbe non essere necessario. In una legatura tubolare laproscopica con clip, il chirurgo fa una piccola incisione nell’area navale. Poi inserisce uno strumento lungo e sottile attraverso l’incisione. Questo strumento permette al chirurgo di visualizzare i tubi fallopiani e di applicare attentamente una clip a ciascuno, chiudendo o bloccando la clip in posizione. La clip copre l’intero tubo fallopiano, compresso per bloccare la normale funzione.

Le clip utilizzate in questa forma di legatura tubolare sono piccole, generalmente non più di 0,5 pollici (3,81 centimetri), abbastanza grandi da comprimere la larghezza totale del tubo fallopiano. Le clip sono di solito in acciaio inossidabile o in titanio e possono essere a molla o incernierate. Il tubo fallopiano può chiudere se stesso sotto la compressione della clip.

I vantaggi di una legatura tubolare con i clip includono il controllo delle nascite permanente e di grande successo che in genere non richiede ulteriori azioni. Le clip normalmente non devono essere rimosse per il resto della vita del paziente. Anche se la procedura può richiedere un costo più elevato rispetto ad altre forme di controllo delle nascite, è un costo un tempo e può essere coperto da un’assicurazione medica.

Anche se una legatura tubolare con le clip è considerata una procedura abbastanza sicura e semplice, presenta alcuni rischi. Una piccola percentuale di pazienti presenta problemi come la gravidanza ectopica, lesioni agli organi circostanti durante l’intervento chirurgico, perdita di sangue pesante e problemi con l’anestesia generale. È possibile che le clip possano causare la completa chiusura dei tubi fallopi, rendendo più invasiva l’inversione. C’è un leggero rischio di rimanere incinta dopo l’intervento chirurgico, ma questo è meno dell’1%. È anche possibile che i clip si separino dai tubi fallopiani.

Una legatura tubolare con le clip, come una legatura tubolare standard, è considerata un metodo permanente per il controllo delle nascite, ma può essere invertito in alcuni casi. Questa procedura non può causare tanto danni al tessuto dei tubi fallopiani come alcuni altri tipi di legatura tubale. È richiesta la chirurgia per rimuovere le clip e riparare e ricollegare il tubo fallopiano nell’area in cui è stata inserita la clip. Anche se la gravidanza di successo dopo l’inversione non è garantita, si dice che fino al 70% dei pazienti hanno un risultato positivo.