Qual è il rapporto tra vertigini e gravidanza?

La gravidanza provoca un certo numero di cambiamenti nel corpo e il crescente sforzo che pone sul sistema circolatorio può causare alcune donne a verificarsi vertigini. Vertigo è un tipo di vertigine, generalmente descritto come una sensazione che tutto si muove. Gli effetti collaterali associati a vertigini come nausea e vomito sono anche comuni durante la gravidanza. Questi incantesimi vertiginosi influenzano le donne in modo diverso e per alcuni la vertigini può scomparire dopo pochi secondi, mentre per altri la condizione può essere più debilitante e rimanere per ore. Vertigo può essere solo un altro effetto collaterale della gravidanza o può essere un sintomo di una condizione medica più grave.

Durante la gravidanza, i cambiamenti ormonali si verificano ei vasi sanguigni si aprono più ampi. Il sangue è quindi più facilmente in grado di fluire verso il bambino, ma al contrario il sangue che scorre verso la madre può essere limitato e causare sintomi di vertigini. Di solito, la vertigine durante la gravidanza sembra essere innescata da determinate attività come un improvviso cambiamento di equilibrio da sdraiarsi in piedi. Il peso in eccesso sperimentato in gravidanza rallenta anche la circolazione e rende più probabile che il sangue si accumula negli arti inferiori. Ciò può causare vertigini quando si innalza perché il cuore potrebbe non essere in grado di pompare sangue al cervello abbastanza velocemente per adattarsi a questo rapido cambiamento nella posizione del corpo. Per evitare questo problema, le donne in gravidanza possono alzarsi lentamente e spostare i muscoli delle gambe per ottenere il sangue nel cuore.

Un altro fattore che può essere responsabile del rapporto tra vertigini e gravidanza non è mangiare in modo coerente. L’ipoglicemia, o lo zucchero nel sangue basso, può essere un effetto collaterale della gravidanza, innescato da non mangiare abbastanza spesso o non ricevendo grandi porzioni per sostenere la madre incinta e il feto in via di sviluppo. Di conseguenza, i livelli di zucchero nel sangue potrebbero scendere. In alternativa, la condizione può essere causata da diabete gestazionale, un tipo di diabete che si sviluppa durante la gravidanza o in donne con diabete preesistente. Indipendentemente dalla causa, generalmente si consiglia di mangiare pasti sani ad intervalli regolari per aiutare a regolare i livelli di zucchero nel sangue.

Vertigini e gravidanza possono anche essere causati da anemia. Questo disturbo del sangue è associato a un conteggio dei globuli rossi abbassati, che può limitare la quantità di ossigeno trasportata in tutto il corpo. L’anemia durante la gravidanza può essere una grave preoccupazione, causando una serie di problemi sia per la madre che per il bambino. Le madri inaspettate con anemia possono soffrire di respiro e diventare estremamente fatiche. Senza un trattamento adeguato, i bambini non possono svilupparsi rapidamente come dovrebbero e la nascita precoce può essere più probabile.

Di solito, la vertigine in gravidanza non è motivo di preoccupazione. Se la condizione è peggiorata in gravità o frequenza, tuttavia, le donne in gravidanza potrebbero voler parlare con i loro medici per un consiglio. Generalmente, quando la vertigine e la gravidanza presentano con sanguinamento vaginale, gravi emicranie o dolori addominali, può essere necessaria un’attenzione medica immediata.