Che cosa è una scansione dell’animale domestico?

Una scansione di tomografia a emissione di positroni (PET) è un tipo speciale di test di imaging che consente ai professionisti medici di vedere come funzionano alcuni tessuti e organi all’interno del corpo. La differenza più significativa tra una scansione PET e altri test di imaging, come la MRI o la scansione CT, è la capacità di individuare i cambiamenti nel corpo a livello cellulare piuttosto che dopo che una malattia abbia avanzato abbastanza per effettivamente influenzare il tessuto o gli organi circostanti. Una scansione può essere utile per aiutare a individuare alcuni tipi di cancro, disturbi cerebrali, problemi cardiaci e altre condizioni del sistema nervoso centrale.

Una scansione PET viene eseguita iniettando una piccola quantità di sostanze radioattive in una vena. Mentre la sostanza chimica attraversa il corpo, essa viene assorbita dagli organi e dai tessuti. Durante la prova, uno scanner registra l’energia prodotta dalle cellule. Un computer converte la registrazione in immagini tridimensionali di un’area del corpo e tutte le celle che cambiano appaiono in un contrasto più luminoso di qualsiasi cellula circostante e normale.

C’è poco preparazione prima della procedura, ed è spesso effettuata su base ambulatoriale. In generale, la maggior parte dei pazienti è limitata semplicemente a cibo o bevanda per sei o 12 ore prima della prova. I pazienti cardiaci, i diabetici e altri pazienti specifici possono avere un insieme specifico di direzioni a seconda dello scopo della scansione. Il test richiede circa due ore per completare.

La tecnologia di scansione PET è ampiamente utilizzata in oncologia in quanto aiuta a individuare e individuare alcuni tipi di cancro, tra cui il cancro al seno, il linfoma e alcuni tipi di cancro ai polmoni. È anche ampiamente utilizzato nella ricerca medica.

A causa della tecnologia e delle attrezzature in questione, questo tipo di scansione è notevolmente più costoso rispetto alle prove di esame convenzionali, ma la maggior parte dei piani assicurativi coprirà una certa condizione. Prima di sottoporsi alla scansione, i pazienti devono verificare con la propria compagnia assicurativa i benefici ei requisiti di copertura.