Che cosa è ciclopia?

Cyclopia è una forma complicata e rara di oloprosencefalia. Questa condizione influisce sul modo in cui la parte anteriore del cervello divide mentre il feto sta sviluppandosi. Alcuni bambini con questa condizione hanno poche difficoltà e significative funzioni cerebrali, ma in ciclopia gli occhi non si sono sviluppati normalmente, né hanno il naso. Invece di due occhi, i neonati nati con questo possono avere un solo occhio quasi al centro del viso (come i mitici ciclopi) e un naso che non funziona bene, è quasi assente e può essere posto sopra l’occhio anziché sotto di esso.

La maggior parte dei neonati con questo disturbo non sopravvivono e possono avere altri gravi difetti che renderebbero la sopravvivenza difficile, inclusi i cuori seriamente malformati. Quando questi bambini sopravvivono, possono richiedere una chirurgia ricostruttiva se possibile. Sono inoltre tipicamente presenti con altre condizioni che sono impegnative tra cui ritardo mentale, paralisi e epilessia. L’alimentazione di un bambino con questa condizione può essere anche un duro lavoro, e molti di questi neonati cadono rapidamente in mancanza di prosperare lo stato.

Non sempre è così molto conosciuto sulle cause di questo disturbo. Tuttavia è comunemente notato che può verificarsi quattro volte in 1000 nascite. Questa non è in realtà quella rara, ma molte volte la morte fetale potrebbe verificarsi molto prima del termine completo e i bambini con questa condizione potrebbero non essere notati. Ci sono immagini disponibili in molti luoghi che mostrano i feti conservati con piena espressione dei difetti. Sono facili da trovare, ma non per quelli deboli di cuore.

Una causa potenziale di ciclopia è una tossina trovata nella pianta Veratrum Californicum. Questo può essere scambiato per Hellebore, a cui è collegato. Hellebore è un trattamento a base di erbe per un disagio lieve nei primi mesi di gravidanza. È assolutamente indispensabile che le donne non utilizzino Veratrum Californicum invece perché interferiscono con lo sviluppo e la divisione della parte anteriore del cervello.

Non sono solo gli esseri umani che possono avere problemi con la ciclopia. Si verifica molto spesso nelle popolazioni animali. Ci sono rapporti che i gattini sono nati con sé regolarmente. Inevitabilmente i gattini tendono a non sopravvivere e di solito sono nati morti o muoiono nelle prime ore della vita. Soprattutto con il gattino, il malato che funziona il naso può inibire completamente la respirazione e causare soffocamento. Anche altri mammiferi possono avere questa condizione e spesso non sopravvivono più di pochi giorni dopo la nascita.

Alcune persone sono sopravvissute alla ciclopia, ma è raro. Ci sono preoccupazioni circa la qualità della vita per chi picchia le probabilità ed è in grado di vivere con la condizione. La configurazione molto diversa del volto è purtroppo suscettibile di attirare l’attenzione indesiderata.