Che cosa sono orticaria?

Gli alveoli sono sollevati, i vomiti pruriti sulla superficie della pelle causati da ipersensibilità a una sostanza. Quando il corpo incontra una sostanza che è allergica o sensibile, rilascia histamine e altre sostanze chimiche nel flusso sanguigno. Di conseguenza, i capillari e le piccole vene si perdono. Il fluido perdente viene intrappolato nella pelle e nelle membrane del rivestimento, che provoca il gonfiore localizzato visto con orticaria. I welts, che sono anche chiamati wheals, possono rimanere piccoli, o possono diffondersi abbastanza grandi da unirsi. Il centro delle bolle si lascia o si spegne quando è premuto.

Quando le alveare si verificano intorno al viso, in particolare intorno alle labbra e agli occhi, sono chiamati angioedema. Angioedema può anche verificarsi sulle mani, sui piedi e sulla gola. L’orticaria può venire e andare improvvisamente, spesso senza alcuna causa apparente. Si stima che fino al 70% non sia diagnosticato per la causa, perché possono apparire ore dopo l’esposizione all’irritante.

Fino al 20% delle persone avrà orticaria ad un certo punto della loro vita, ma sorprendentemente, le ragazze sono più inclini a loro dei ragazzi. La storia familiare svolge anche una parte per determinare se una persona è inclini a sviluppare orticaria. Se si ha una tendenza genetica alle allergie o alle sensibilità alimentari, le probabilità sono che si possono sviluppare a volte.

Le mucose sono una manifestazione di una risposta infiammatoria del corpo. Le sostanze che innescano questa risposta possono provenire da molte fonti diverse. I trigger comuni includono la medicina, il cibo, gli irritanti del contatto, l’infezione o la malattia, l’ambiente e lo stress.

I farmaci, come gli antibiotici, spesso innescano l’orticaria. Alimenti come molluschi, pesce, uova, latte, noci, bacche e additivi alimentari sono i più comuni trigliceridi. Alcuni irritanti di contatto che possono portare ad una reazione includono il dander animale, le scimmie, la saliva animale e le punture degli insetti e le punture.

Gli irritanti inalati possono anche causare orticaria – spesso è comune a persone che soffrono di febbre da fieno. La muffa e il polline sono altri allergeni inalatori che li potrebbero causare. Malattie, infezioni e parassiti come la mononucleosi, la strep e la giardia possono causare una risposta infiammatoria pure.

Ci sono diverse altre cause fisiche di orticaria, o uticaria, come i medici li chiamano. Questi includono l’uticaria a freddo, che sono quelli causati dal contatto con acqua fredda o aria. La dermatografia è una causa più rara che colpisce solo il 5% delle persone. Le persone che soffrono di dermatographia possono ottenere alveari semplicemente sfregando o accarezzando la pelle.

L’influenza di pressione è causata da abiti stretti o da gioielli. Calore, esercizio fisico o stress emotivo possono causare l’influenza colinergica. L’influenza aquagenica deriva dall’esposizione a sudore e all’acqua. Una delle più rare forme di uticaria solare, causata dall’esposizione al sole.

Anche se le alveari possono variare da come sono pruriti, di solito sono scomodi di sperimentare. Sono innocui ma possono indicare una grave allergia o malattie sottostanti. L’influenza cronica deve essere indagata dal medico.

Le complicanze possono includere anafilassi, che è una via respiratoria gonfia. Questo può essere il risultato di una grave allergia e deve essere trattata immediatamente. I sintomi di una reazione grave includono la tenuta della gola, la mancanza di respiro, il gonfiore della lingua o del viso, il respiro affannoso e la perdita di coscienza.

I trattamenti per la casa per welts comprendono oltre il contro anti-prurito crema e antistaminici come Benadryl. Per chi cerca il trattamento di un medico, può essere prescritto Atarax, un antistaminico più potente. Nuovi anti-histamine con bloccanti H2 come la cimetidina si sono dimostrati utili nel trattamento delle allergie e delle conseguenti orticarie.

Quali sono le lesioni genitali?

Il termine “lesioni genitali” può essere usato per descrivere eventuali piaghe, verruche o altre macchie che appaiono nei genitali maschili o femminili. Le lesioni possono variare ampiamente nel colore e nell’aspetto. In alcuni casi, le persone che hanno queste lesioni sono imbarazzate e non riescono a cercare un trattamento.

Le lesioni genitali sono spesso causate da malattie sessualmente trasmesse o da infezioni. L’herpes, infezione virale, è una delle malattie più note che possono causare lesioni. Non tutte le persone con herpes provano ferite, ma coloro che li sperimentano sviluppano bruciore doloroso e pieno di fluidi, intorno o sopra i genitali. I blisters alla fine scoppiare e lasciare ulcere che possono richiedere diverse settimane per guarire.

La sifilide, infezione batterica, è un’altra comune malattia sessualmente trasmessa che può causare queste lesioni. L’apparenza di piccole lesioni indolore è il primo sintomo riconoscibile della malattia. Queste piaghe si allontanano indipendentemente in un paio di settimane, ma è fondamentale ricevere il trattamento per la malattia sottostante, perché l’infezione si diffonde in tutto il corpo.

Le verruche genitali, un altro tipo di lesione, sono comunemente causate dal papillomavirus umano (HPV). È l’infezione più diffusa sessualmente trasmessa. Le lesioni possono apparire sui genitali esterni o addirittura all’interno della vagina o della cervice per le donne. Alcune altre malattie sessualmente trasmissibili meno comuni che possono causare lesioni sono mollusco contagiosum, granuloma inguinale e chancroid.

Per le donne, la vulva può essere un sito per le lesioni precancerose che appaiono come patch. Le donne possono sviluppare diversi tipi di cancro della pelle sulla vulva, inclusi melanoma o carcinomi. Altre cisti non cancerose possono svilupparsi per uomini o donne.

A volte il medico può diagnosticare la causa delle lesioni attraverso l’esame visivo e la descrizione dei sintomi. In genere, il paziente dovrà sottoporsi a un esame fisico e rispondere alle domande relative alla storia medica. Il medico potrebbe prendere un campione del tessuto per una biopsia o un campione del fluido da un blister o da un’ulcera. In alcuni casi, il medico potrebbe raccomandare ulteriori test, come un sangue completo, un differenziale di sangue o un rapido test di reagin al plasma.

Il trattamento per le lesioni genitali varia e si basa sulla causa. Alcune lesioni possono essere trattate con un farmaco topico o rimossi da un medico. Se sono causati da una malattia trasmessa sessualmente, il paziente potrebbe essere necessario prendere farmaci antivirali o antibiotici. A seconda della diagnosi, il medico potrebbe raccomandare al paziente di evitare il contatto sessuale per un periodo di tempo.

Se un individuo ha lesioni genitali di qualsiasi tipo, deve contattare un fornitore di assistenza sanitaria. È importante scoprire la causa sottostante delle lesioni nel caso in cui sia necessario un trattamento specifico. Alcune delle condizioni che possono causare queste lesioni possono portare a gravi complicazioni.

Quali sono i motivi più comuni per i tubi per l’orecchio negli adulti?

La ragione più comune per i tubi dell’orecchio negli adulti è una disfunzione dei tubi eustachi, chiamati barotrauma. La condizione è causata da una pressione d’aria ineguale dietro l’orecchio e all’esterno dell’orecchio, che causa dolore. Un altro motivo è ripetuto infezioni dell’orecchio, anche se questo è più comune per i bambini. Le infezioni dell’orecchio possono essere causate da virus o batteri e l’accumulo di fluido nel canale dell’orecchio. I tubi dell’orecchio sono piccoli cilindri vuoti inseriti nel timpano per consentire l’aria nell’orecchio medio e la procedura viene eseguita durante l’intervento chirurgico ambulatoriale che dura circa 10-15 minuti.

La disfunzione del tubo Eustachian è un dolore legato alla pressione causato da una differenza significativa nella pressione dell’aria all’interno e all’esterno dell’orecchio. La condizione impedisce l’apertura del tubo come dovrebbe normalmente quando si deglutisce o sbadiglia, in modo che l’aria non possa fluire dentro e fuori l’orecchio medio. La chirurgia del tubo dell’orecchio potrebbe essere raccomandata per la condizione se i decongestionanti o gli antibiotici sono inefficaci o se la persona sta per volare. L’inserimento di questi tubi permette all’aria di fluire dentro e fuori dall’orecchio medio per equalizzare la pressione.

Alcune delle cause di disfunzione includono allergie, raffreddori, infezioni alle orecchie o tubi Eustachian stretti. Può anche accadere a causa di attività che comportano cambiamenti di altitudine, come l’immersione subacquea, l’utilizzo di un ascensore o il volo. I sintomi includono vertigini, dolori alle orecchie e disagio e leggera perdita dell’udito. Può anche rendere l’orecchio sbiadito o soffocante, e una persona potrebbe avere difficoltà a far uscire l’orecchio.

Le infezioni frequenti delle orecchie sono un’altra ragione per i professionisti medici raccomandare tubi per gli adulti per adulti, anche se non sono più comuni negli adulti che nei bambini a causa dei cambiamenti nell’anatomia dell’orecchio. Gli adulti hanno un angolo più profondo per il tubo Eustachian, che impedisce il fluido di sviluppare e rende meno probabile che virus e batteri che entrano nel naso per migrare all’orecchio. Adulti che sono suscettibili alle infezioni dell’orecchio possono essere inseriti per prevenire le infezioni future permettendo al fluido di drenare dall’orecchio medio e mantenendo l’orecchio ventilato.

Un professionista medico può generalmente inserire i tubi dell’orecchio negli adulti in un ambiente di ufficio. La procedura rapida comporta una piccola incisione nel timpano con un laser o un bisturi, aspira il fluido nell’orecchio medio e mette il tubo artificiale nel foro. Tipicamente, le orecchie antibiotiche saranno utilizzate nell’orecchio, seguita da un collegamento con il cotone. Il recupero dalla chirurgia dura circa un’ora, ma di solito non c’è dolore postoperatorio.

Quali sono le cause più comuni di vertigini?

Ci possono essere diversi fattori che causano vertigini, tra cui infezione o malattia, uso di alcuni farmaci e mancanza di fluidi adeguati. L’esaurimento del calore, causato dall’esposizione a temperature estreme durante il sole diretto, può anche causare vertigini. Una condizione nota come vertigine può causare un individuo a sentire come se il suo ambiente stesse ruotando o girando e questo potrebbe durare per alcuni secondi o per diversi minuti.

Uno squilibrio interno dell’orecchio o un’infezione dell’orecchio medio possono causare occasionalmente vertigini. Una condizione chiamata orecchio del nuotatore può anche produrre gli stessi sintomi. Questa è generalmente una condizione dolorosa contrassegnata da pressione all’interno del canale uditivo. Ciò si verifica spesso quando i batteri entrano nelle orecchie di persone che nuotano spesso. Coloro che soffrono di questo tipo di infezione possono essere soggetti a vertigini, in particolare durante la permanenza. Gli antibiotici in genere possono chiarire questa infezione quando prese presto.

Alcuni casi di vertigini sono accompagnati da una sensazione di debolezza. Questo può essere dovuto alla mancanza di ossigeno al cervello dell’individuo. Ci possono essere diverse cause per questo, ma un importante contributore è la disidratazione. Una persona che è malata può diventare disidratata quando si verificano eccessivi vomiti, sudorazione e diarrea. Una volta che i liquidi sono stati riforniti, il corpo recupererà tipicamente e gli incantesimi di vertigini dovrebbero scomparire.

La vertigine improvvisa può essere un segnale di avvertimento di un arresto cardiaco imminente. Questo non è sempre il caso, ma in combinazione con altri sintomi, potrebbe essere una connessione. Se sono presenti altri sintomi, come la mancanza di respiro e la tenuta nel petto, è necessario cercare assistenza medica immediata.

Alcuni individui che sono sensibili a determinati farmaci possono soffrire di vertigini dopo che questi farmaci entrano nel flusso sanguigno. Reazioni allergiche a molti farmaci da prescrizione possono anche causare vertigini insieme ad altri sintomi che possono essere più gravi. Il consumo eccessivo di alcol può anche essere causa di malinconia e vertigini. Ciò può verificarsi anche se l’uso di alcol è combinato con alcuni farmaci.

Ci sono alcuni individui che sono soggetti a vertigini quando subiscono stress fisico o emotivo estremo. La paura e l’ansia, così come i disturbi d’attacco di panico possono anche causare vertigini. Questi sintomi di vertigine improvvisa sono generalmente risolti imparando modi efficaci per gestire stress e ansia.

La fame o il digiuno per un lungo periodo di tempo possono anche produrre sintomi di vertigini. Ciò è dovuto ad una riduzione dei livelli di zucchero nel sangue, che può rendere una persona instabile, debole e vertiginosa. Mangiare snack nutrizionali tra i pasti equilibrati regolarmente è un ottimo modo per contrastare gli effetti di vertigini.

Che cosa è una malattia psicotica?

Una malattia psicotica, nota anche come psicosi, è una condizione medica che colpisce la conoscenza, la percezione, il ragionamento e la capacità decisionale di un individuo. Le malattie psicotiche hanno una serie di cause, dalla genetica ai farmaci legali e illegali. I sintomi variano, la presentazione e la progressione dei sintomi sono fondamentali nel processo diagnostico. Il trattamento dipende dalla malattia e dalla sua gravità.

Ci sono tre cause principali di psicosi: farmaci illegali e legali, disturbi secondari che colpiscono la funzione del cervello e disturbi psichiatrici. La prima causa è la più controversa. I ricercatori non sono d’accordo se l’uso illegale di droghe provoca psicosi o risveglia i sintomi di una condizione mentale preesistente. I disturbi secondari sono altre malattie come il cancro o la malattia di Lyme che influenzano il funzionamento mentale. Infine, i disturbi psichiatrici sono quelli che nascono nel cervello a causa della propria genetica: la schizofrenia, il disturbo bipolare e la depressione clinica sono solo alcuni esempi.

La sifilide è un esempio di disturbo secondario che causa psicosi. La sifilide, una malattia trasmessa sessualmente, colpisce il cervello nelle sue fasi successive. Un paziente può provare convulsioni, poiché la malattia distrugge il suo sistema nervoso centrale. Altri sintomi neurologici includono una diminuzione della capacità di muoversi ed il dolore estremo nelle gambe.

Un altro esempio di disordine psichiatrico è il disturbo post-traumatico (PTSD). Una volta conosciuto come shock shell, si sviluppa in pazienti che hanno subito un evento traumatico. Combattere in guerra e testimoniare un omicidio sono solo due dei molti eventi che possono causare PTSD. I pazienti sperimentano flashback e sogni che li fanno replicare l’evento traumatico. Anche anni dopo, inneschi incalzanti, come l’udito di un rumore forte o accidentalmente bumping in qualcuno possono causare flashback.

Anche se molte malattie rientrano nella categoria della psicosi, ogni malattia ha una o una combinazione di tre caratteristiche: credenze delusionali, allucinazioni e un disturbo del pensiero. L’interpretazione di questi sintomi consente ai medici e agli psicologi di diagnosticare la particolare malattia psicotica. La diagnosi a volte può essere difficile, poiché molte malattie tendono a condividere o avere sintomi simili. I pazienti oi parenti di pazienti devono essere preparati per un processo diagnostico a volte lungo.

Il trattamento di una malattia psicotica dipende dalla malattia e dalla sua gravità. Alcune malattie possono richiedere soluzioni di consulenza mentre il paziente va sulla sua vita normale. Per i casi più gravi, può essere necessario un farmaco, in particolare se un paziente soffre di disturbo bipolare o schizofrenia. Se la condizione è estrema, può essere necessaria l’ospedalizzazione in un ospedale psichiatrico. Questi ospedali forniscono numerosi servizi come un programma personalizzato, farmaci e consulenza.

Quali sono cause comuni di dolore alla schiena e del gas?

Anche se la maggior parte delle persone ha familiarità con dolori addominali causati da gas, i dolori del gas possono anche essere sentiti nella parte posteriore. Tra le cose che possono causare mal di schiena e gas sono costipazione e diarrea, eccesso di aria nel tratto gastrointestinale, allergie alimentari e sensibilità, e talvolta anche consumo di bevande alcoliche. Nella maggior parte dei casi, questi sintomi sono solo temporanei in natura. Se rimangono per un lungo periodo di tempo, tuttavia, o il dolore è scoraggiante, una persona può voler parlare con un medico.

Molte persone che hanno la stitichezza anche ottenere gas. In alcuni casi, tuttavia, sviluppano anche il mal di schiena, che in genere si dissolvenza una volta che la stitichezza della persona è stata sollevata. In tal caso, il dolore spesso si sviluppa nella schiena più bassa e può essere quasi costante o venire e andare. Inoltre, alcune persone sviluppano anche dolori alla schiena quando hanno diarrea, come con la costipazione, di solito svanirà una volta che l’episodio è finito.

A volte, il dolore alla schiena e il gas si sviluppano a causa dell’eccesso di aria nel tratto gastrointestinale in assenza di altri sintomi. Le condizioni possono verificarsi quando una persona inghiotte una quantità eccessiva di aria, come ad esempio quando si parla molto di mangiare. Alcune persone sviluppano anche gas quando masticano la gomma per un lungo periodo di tempo o bevono un sacco di bevande attraverso cannucce. In alcuni casi, i batteri negli intestini sono colpiti, in particolare per il colon, che è una sezione del grande intestino.

Le allergie alimentari e le sensibilità possono anche causare il gas che porta al dolore alla schiena. Ad esempio, una persona che è intollerante al lattosio può sviluppare dolori alla schiena, dolore addominale, gas e gonfiore quando consuma prodotti lattiero-caseari. Alcune persone possono anche sviluppare questi sintomi quando consumano troppi o certi tipi di bevande alcoliche. Fortunatamente, i sintomi che sviluppano in questi casi sono di solito solo temporanei.

In alcuni casi, il mal di schiena e il gas possono essere sintomi di una grave condizione medica. Qualcuno che abbia questi sintomi insieme a uno stomaco sconvolto, gonfiore, costipazione o diarrea potrebbe avere una ostruzione intestinale. Questa è una condizione grave che richiede immediata assistenza medica. L’appendicite è un altro esempio di una condizione che può causare gas, nonché uno stomaco sconvolto e dolori affilati nella regione posteriore e addominale. Come l’ostruzione dell’intestino, l’appendicite richiede una valutazione e un trattamento urgenti.

Quali sono i problemi cognitivi più comuni?

La conoscenza è un concetto generale, che ha a che fare con il modo in cui gli esseri umani o gli altri esseri senzienti pensano, si concentrano, ricordano, pianificano, percepiscono e comprendono. I problemi cognitivi, quindi, sono tutti i problemi in cui una qualsiasi di queste azioni è compromessa. Data la grande portata delle cose che comporta la conoscenza, si può quindi capire perché elencare i problemi più comuni con la conoscenza è estremamente difficile. Tante cose possono ridurre brevemente o in modo permanente la conoscenza che potrebbe essere difficile valutare esattamente quale di queste cose è più comune. Almeno, è utile discutere di alcuni dei problemi cognitivi più comuni.

Poiché una parte della cognizione è “concentrazione”, non c’è da meravigliarsi che condizioni come il disordine di iperattività di deficit di attenzione (ADHD / ADD) potrebbero essere tra i più comuni problemi cognitivi. Quasi il 5% degli adulti americani soffre di questa condizione e può interessare la stessa percentuale nei bambini scolastici. Nelle impostazioni in classe, è circa uno o due bambini per classe che possono avere ADHD. Questo disordine illustra un punto importante in materia di cognizione, non è chiaramente associato all’intelligenza, poiché molti di questi bambini sono molto intelligenti. Tuttavia, ADD / ADHD può avere un effetto enorme sulle prestazioni e convincere facilmente i bambini o gli adulti che non sono intelligenti perché devono cercare di competere con l’opera degli altri senza averne un’importanza cognitiva importante.

Un altro dei problemi con la cognizione che viene discusso frequentemente è il danno causato dalla malattia di Alzheimer. La malattia peggiora gradualmente o rapidamente la memoria e colpisce anche altre aree cognitive. Mentre le persone hanno colpito la metà degli anni ’60, hanno circa il 10% di probabilità di ottenere questa malattia, e questa percentuale aumenta con l’età, in modo che all’età di 85 anni, esista una probabilità del 50% di essere affetti da Alzheimer. Non solo questa malattia può influire sulla memoria: le persone possono soffrire di perdita di memoria a causa di ictus, a causa dei farmaci che assumono e a causa di condizioni come il cervello chemo che colpisce le persone affette da cancro.

Infatti una varietà di malattie, condizioni o farmaci può provocare problemi cognitivi. Le donne in menopausa, ad esempio, spesso riportano la cognizione compromessa. Le persone con malattie mentali, anche quando trattate con farmaci, possono avere difficoltà in una o più aree cognitive, e lo stress cronico influenza la capacità di fare cose come effettivamente pianificare o ricordare. Coloro che soffrono di colpi possono avere un impatto significativo nella elaborazione linguistica / linguistica, nella memoria, nella concentrazione e in altre aree. L’insonnia e altri disturbi del sonno svolgono un ruolo nella creazione di problemi cognitivi come la mancanza di concentrazione, la memoria ridotta e l’incapacità di pianificare efficacemente.

Ciò che questi esempi raccontano sui problemi cognitivi è che molte persone possono incontrarsi per breve o lungo termine. La conoscenza a piena capacità è una cosa fragile che può essere facilmente ridotta da una grande varietà di fattori. È più necessario studiare in questo campo per capire come gli umani possano meglio vivere con deficit di cognizione o trovare metodi per ripristinare la funzione.

Quali sono i diversi tipi di camicie di umidità?

Ci sono circa altrettanti diversi tipi di camicie che trasportano l’umidità in quanto vi sono diversi tipi di camicie indossati in abbigliamento sportivo generale. Le sottoveste, le camicie con maniche lunghe, le magliette, le camicie di polo e le camicie a maglia uniforme possono essere realizzate con materiale umido. Ciò è perché ci sono tante occasioni e occasioni in cui le camicie che trasportano l’umidità sono appropriate. Molte di queste occasioni hanno a che fare con l’esercizio o la pratica di sport, ma altri hanno a che fare con un aspetto professionale e ben sperimentato anche in condizioni calde, umide o umide.

Di tutte le varietà di camicie di umidità, il tipo più comune è probabilmente la maglietta che trasporta l’umidità. Questo tipo di camicia è realizzato sia per uomini che per donna ed è molto versatile. Può essere indossato durante qualsiasi attività all’aria aperta come corsa, jogging, escursionismo o kayak per citarne solo alcuni. Può anche essere indossato durante lo svolgimento di sport come il golf, basket, squash e così via. Infine, questo tipo di camicia che trasporta l’umidità può essere semplicemente indossato in un tempo caldo per mantenere l’utilizzatore confortevole.

Una maglietta che trasporta l’umidità può anche essere indossata ad un evento all’aperto come un concerto o un barbecue per mantenere l’utilizzatore confortevole. Il vantaggio fondamentale delle camicie che trasportano l’umidità, che servono tutte le finalità sopra descritte, è che attira il sudore dal corpo in modo che possa evaporare sulla superficie del materiale. Questo mantiene l’asciugatrice più indietro e aiuta a mantenere la pelle screpolata, che può sentirsi molto a disagio.

Le camicie a maniche lunghe di umidità sono adatte per l’esercizio all’aperto e le escursioni in un clima fresco. Se uno dovesse andare a fare un’escursione nei mesi freddi o anche freddi di caduta o di primavera, una maglietta a tracolla umida a manica lunga potrebbe essere perfetta. Conserverà l’utilizzatore caldo fino a quando il corpo si riscalda a causa dell’esercizio fisico. Poi farà sudare il sudore dal corpo quando l’indossatore inizia a sudare. Ciò è particolarmente importante nel clima fresco perché, se il portatore si prende il riposo o inizia a raffreddarsi, l’umidità lasciata sulla pelle può causare il sentirsi molto freddo e scomodo. In temperature molto fredde, il sudore che si raccoglie sulla pelle può essere molto pericoloso perché, quando diventa freddo o addirittura si blocca, può causare la caduta della temperatura corporea a livelli non sicuri che possono portare a emergenze mediche.

Qual è la differenza tra la fame e la malnutrizione?

La fame e la malnutrizione sono simili in quanto in entrambe le condizioni il corpo non sta ottenendo l’alimentazione necessaria per prosperare e crescere. Ci sono anche grandi differenze tra i due. La fame è un termine usato per descrivere una condizione in cui il corpo non ottiene abbastanza cibo, di solito per un lungo periodo di tempo. Alla fine, se il corpo rimane in questo stato, comincerà a chiudere. La malnutrizione è un termine che significa che il corpo non ottiene abbastanza vitamine e minerali per mantenere una buona salute, anche se consumano abbastanza calorie. È possibile che anche gli obesi siano malnutriti se i cibi mangiati non sono elevati nel valore nutrizionale.

Molti individui non comprendono appieno le differenze tra la fame e la malnutrizione, poiché entrambi riguardano la mancanza di una corretta alimentazione e nutrizione. Tecnicamente, coloro che sono affamati sono anche malnutriti, ma non è necessariamente necessario andare senza cibo per soffrire di malnutrizione. La società occidentale, specialmente gli Stati Uniti, è piena di persone che sono gravemente sovrappeso ma che soffrono anche di malnutrizione estrema. Non stanno affamando, e di solito consumano un numero sostanzialmente più elevato di calorie che necessario.

Le complicazioni sanitarie sono anche diverse quando si paragonano la fame e la malnutrizione. Quando qualcuno è veramente affamato, il che significa che non sta mangiando o non mangia abbastanza, il corpo comincia a colpire nei suoi negozi interni di grasso e vitamine per sopravvivere. Il metabolismo rallenta drammaticamente nel tentativo di risparmiare energia e bruciare meno calorie. Infine, solo i sistemi più vitali continuano a funzionare, come la respirazione e la frequenza cardiaca. Se la situazione non cambia, i sistemi degli organi si arrestano definitivamente e la morte è il risultato finale.

La malnutrizione può anche uccidere la gente, ma in modo molto diverso. La fame nega il corpo di calorie, grassi e carboidrati in generale in modo che non possa funzionare per molto tempo. Ciò significa che una mancanza di vitamine e minerali non è così importante perché la morte si verifica prima che il corpo senti gli effetti di non averli. Con malnutrizione, questo non è così.

Coloro che soffrono di malnutrizione non hanno necessariamente fame. Molti nutrono migliaia di calorie al giorno, ma non consumano abbastanza vitamine e minerali e stanno mangiando troppi carboidrati raffinati e alimenti trasformati. Questo può portare a un aumento di peso, affaticamento e sconvolgimento digestivo nel breve periodo. I risultati a lungo termine possono includere cancro, malattie cardiache, organi grassi e diabete. Qualsiasi di queste condizioni può causare gravi complicazioni e persino la morte.

Anche se la fame e la malnutrizione sono entrambi potenzialmente pericolosi per la vita, la malnutrizione uccide molto più lentamente. Può richiedere molti anni o addirittura decenni per sviluppare la malattia in coloro che sono malnutriti. Per confronto, il corpo può andare solo circa otto settimane o meno senza cibo prima che si verifichi la morte.

Un’altra differenza tra la fame e la malnutrizione è che le due condizioni si verificano generalmente in aree molto diverse del mondo. La fame è epidemica in alcune nazioni che si trovano nel mondo in via di sviluppo, mentre le persone delle nazioni industrializzate hanno una sovrabbondanza di cibo ma non consumano i generi giusti. In molti casi, la fame negli paesi poveri non è sempre prevenibile, anche se ci sono organizzazioni che offrono assistenza. Questo non è così nelle nazioni più ricche, come molti individui scelgono di mangiare cibi ad alto contenuto di calorie ma bassi nell’alimentazione. In questi casi, il malnutrizione è completamente prevenibile.

Come faccio a trattare una cicatrice muscolare?

I muscoli dell’inguine sono costituiti da un gruppo di muscoli che vanno dalla parte interna del bacino all’osso della coscia. Quando un muscolo muso piega, di solito a seguito di esercizio fisico, può causare dolore estremo. A seconda della portata del ferimento, il trattamento per una lacrima muscolare nell’inguine può includere l’esercizio fisico, il farmaco o l’applicazione di ghiaccio o calore all’area interessata. In casi estremi, l’intervento chirurgico può diventare necessario.

La forma più importante di trattamento per la rottura del muscolo groin è evitare qualsiasi tipo di attività che possa rendere peggiore il dolore o il disagio. Il muscolo si ripara normalmente se è riposato correttamente. I farmaci del dolore over-the-counter possono essere usati per aiutare a diminuire il dolore durante la guarigione. Se necessario, un medico spesso prescriverà farmaci più forti per mantenere il paziente il più confortevole possibile durante il processo di guarigione.

Durante il processo di guarigione il medico può suggerire esercizi di stretching delicati. Tuttavia, se lo stretching dei muscoli causa dolore, gli esercizi dovrebbero essere interrotti fino a quando non possono essere fatti più comodamente. È importante ottenere consigli medici prima di iniziare qualsiasi tipo di esercizi di stretching quando è presente una lacrima muscolare dello spasmo nel caso in cui il danno sia abbastanza grave per un tipo di trattamento più aggressivo.

Molti pazienti con una lacrima muscolare del muscolo groinso trovano un certo grado di sollievo dal dolore applicando un pacchetto di ghiaccio al sito interessato entro le prime 48 ore dall’infortunio. Dopo le 48 ore iniziali, il ghiaccio può essere applicato dopo qualsiasi tipo di attività fisica. Ciò spesso aiuta ad alleviare alcune infiammazioni o gonfiori che coinvolgono i muscoli così come i nervi ei tessuti circostanti.

Una volta che l’infiammazione iniziale è sotto controllo, il calore viene spesso usato per trattare una lacrima muscolare dello stomaco. Applicare un tappetino di riscaldamento alla zona interessata prima che l’attività fisica possa aiutare ad allentare i muscoli, rendendo le attività normali più confortevoli durante il processo di guarigione. La cosa importante da ricordare è usare calore prima di qualsiasi tipo di attività fisica e ghiaccio dopo.

Se la lacrima è grave o non risponde a metodi di trattamento più convenzionali, la chirurgia può essere un’opzione valida per alcuni pazienti. L’intervento chirurgico non è spesso necessario per questo tipo di lesioni, ma diventa necessario in casi estremi. In questa operazione, il chirurgo lavorerà per riparare i muscoli danneggiati, nonché tutti i nervi oi tessuti circostanti che potrebbero essere stati danneggiati a causa della lesione.